Phil Schiller twitta una ricerca sugli smartphone più vulnerabili

Da quanto è stato integrato nativamente in iOS molti dirigenti Apple hanno aperto un account ufficiale su Twitter, tra questi Phil Schiller, che sebbene twitti molto raramente ieri non ha resistito alla tentazione di rilanciare l'ultimo report di F-Secure sulla sicurezza dei dispositivi mobili.

State sicuri la fuori: f-secure.com/static/doc/lab…

— Philip Schiller (@pschiller) March 7, 2013

L'articolato report di F-Secure mostra tra le altre cose la crescita esponenziale dei malaware e delle vulnerabilità degli smartphone, sopratutto di quelli equipaggiati con il sistema operativo Android, mentre per iOS vengono segnalati solo un paio di problemi.

Solitamente la comunicazione di Apple su questi aspetti è molto sobria, ma evidentemente Schiller ha deciso di uscire allo scoperto e rivendicare la maggior sicurezza dei dispositivi della Mela, probabilmente per lanciare una nuova strategia di marketing, che potrebbe essere rivolta sopratutto alle aziende, dove le problematiche di sicurezza sono più sentite.

  • shares
  • +1
  • Mail