Twitter per iOS, ricerca migliorata e addio ai servizi video

iPhone-4-Twitter

Twitter ha nuovamente aggiornato il proprio client dedicato ai dispositivi iOS. Con l'occasione ha migliorato notevolmente la ricerca dei contenuti, includendo ora argomenti e suggerimenti degli utenti, ma ha anche tagliato il supporto ai servizi di upload video di terze parti.

Da questo update in poi, dite pure addio a Mobypicture, Vodpod e Posterous; gli unici sopravvissuti per il caricamento online dei video restano Twitpic e yFrog. Alcune feature -tipo il supporto al logout- saranno disponibili esclusivamente su dispositivi aggiornati ad iOS 6 e superiori, mentre altri -animazioni più fluide e i miglioramenti nella leggibilità- riguardano tutti.

L'elenco delle novità al gran completo è davvero ricco di elementi:


  • Mentre fai una ricerca vedrai più argomenti e suggerimenti di utenti, basati su ciò che sta accadendo in tempo reale. Inoltre vedrai questi suggerimenti quando aggiungi un hashtag o un nome utente durante la composizione di un nuovo Tweet

  • Cercando una data parola saltano fuori i Top Tweet legati in passato ad avvenimenti importanti. Quando tocchi un Top Tweet nei risultati della ricerca potrai vedere altri Tweet di quel periodo su quell'argomento

  • Aprendo una pagina web ora puoi vedere i Tweet correlati per ulteriore contesto. Tira semplicemente l'icona verso l'alto o verso il basso per vedere o nascondere il Tweet

  • Non lasciarti sfuggire nessuna conversazione: vedi tutte le risposte a un Tweet nella visualizzazione per dettaglio

  • Quando blocchi un utente dall'app, i suoi Tweet spariranno immediatamente dalla tab Connetti

  • Scopri mostra una nuova ed elegante animazione quando trascini per aggiornare il contenuto

  • Twitter per iPhone e iPad ora supportano il Cinese Tradizionale

  • Puoi uscire dal tuo account direttamente dall'app (invece che passare dalle impostazioni di sistema)

  • Risoluzione di bug e altri miglioramenti

Twitter per iOS è e resta gratuitamente disponibile, in versione universale per iPhone e iPad, a questa pagina di App Store. I cambiamenti apportati a questo giro rappresentano solo il tassello minore d'un mosaico più grande che ha portato ad una stretta sui client di terze parti e al recentissimo abbandono di Tweetdeck al suo destino.

  • shares
  • +1
  • Mail