Tribal Trouble: una tribù allo sbaraglio


Tribal Trouble è un divertente gioco di strategia sviluppato anche per Mac OS X dalla grafica spassosa e dal ritmo serrato, che vi terrà incollati allo schermo del vostro Mac per parecchie ore.

In Tribal Trouble siete a capo di uno scalcinato manipolo di vichinghi senza arte né parte, ed il vostro compito, ovviamente, è quello di far evolvere la tribù e possibilmente di conquistare i fieri nativi dell'isola (scegliete voi se tropicale o polare). Il bello di questo gioco - e la principale differenza rispetto ad altri simili - è la sua estrema immediatezza, per cui non ci vuole molto a capire i meccanismi che ne regolano i ritmi e gli equilibri. Tuttavia è molto difficile tenere d'occhio la situazione e si finisce inevitabilmente col venire attaccati sempre prima di essere veramente pronti.

La grafica è curata ma non particolarmente all'avanguardia, motivo per cui le risorse hardware sono molto esigue. Resta comunque un gioco ben congegnato, con partite a giocatore singolo, campagne e battaglie online multigiocatore su di un numero quasi infinito di mappe.

Tribal Trouble è disponibile per OS X, Linux e Windows, è localizzato in italiano e richiede la presenza di Java. Si può provarne la demo scaricandola da questa pagina ed una licenza costa 20,13 Euro.

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: