YouTube per iOS, streaming video senza Apple TV

youtube-121

Nelle scorse ore, Google ha pubblicato un aggiornamento di YouTube per iOS che consente di effettuare lo streaming audio/video con due diverse tecnologie, AirPlay e "Send to TV." Grazie a quest'ultima, gli utenti potranno inviare i contenuti sul televisore di casa anche se non possiedono un'Apple TV.

Tutti conosciamo i meriti di AirPlay: se c'è un dispositivo adatto alla ricezione del segnale (Airport Express, Apple TV, casse e stereo di terze parti compatibili) agganciato alla medesima rete WiFi, tutti i gingilli iOS e i computer Mac e Windows possono riprodurre in remoto le proprie librerie di canzoni, film e immagini. È un processo semplice come la pressione di un pulsante virtuale. Per i flussi video, tuttavia, e a meno che non conosciate qualche barbatrucco, Apple TV resta un gadget irrinunciabile.

Almeno per quanto concerne YouTube, però, le cose sono appena cambiate. Per godersi lo streaming sulla TV in salotto basta possedere un apparecchio compatibile (oramai tutti i modelli di un certo livello e prezzo sono equipaggiati col supporto software necessario ) oppure una PlayStation 3 o la Xbox 360; in quest'ultimo caso, tuttavia, si rende prima necessario un pairing manuale.

Trovate la versione universale di YouTube a questa pagina di App Store. Buon divertimento.

  • shares
  • +1
  • Mail