Apple corregge la licenza di Safari


Ieri vi riportavamo la strana licenza che accompagnava Safari per Windows e che, nella sua edizione, di fatto impediva l'installazione del browser di Cupertino su hardware non marchiato con la mela.
Grazie al tam-tam creatosi in rete, Apple è oggi corsa ai ripari modificando il contratto di licenza che ora recita: "This license allows you to install and use one copy of the Apple software on each computer owned or controlled by you."

Problema risolto, dunque: ora anche gli utenti più zelanti potranno installare Safari sui loro PC...

[SetteB.IT | Grazie ad HAL9000 per la segnalazione]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: