Steve Jobs risponde alle critiche su iTunes Movie Rentals


Durante il MacWorld di gennaio, Steve presentò il servizio di noleggio dei film attraverso iTunes che ha preso il nome di iTunes Movie Rentals.
Secondo le parole di Jobs, avrebbero dovuto essere disponibili almeno 1000 film, oltre ai noti contenuti audio disponibili iTunes Store, entro la fine di Febbraio. In questi primi giorni di Marzo la situazione invece è ancora diversa da quella che ci si aspettava, e questo sta portando una serie di critiche ad Apple a causa del numero di film disponibili, inferiore rispetto alle previsioni.

Quando, in occasione dell'ultima assemblea degli azionisti, è stata chiesta a Jobs una spiegazione riguardo al fatto che tale traguardo è stato disatteso, il CEO di Apple ha spiegato la questione. I vari Studios con cui Apple ha firmato accordi di distribuzione sono ancora in ritardo con i processi di verifica e regolarizzazione dei diritti d'autore con i vari soggetti interessati.
Per ora, secondo quanto riportato da Steve Jobs, il numero di film disponibili si aggira attorno ai 600.

Per noi utenti del vecchio continente, l'arrivo del servizio iTunes Movie Rentals è previsto per la fine di quest'anno.

[Via ArsTechnica]

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: