PayPal sconsiglia Safari

Paypal no Safari

"Safari non è tra i nostri browser consigliati". Parola di Michael Barrett, capo del gruppo che si occupa della sicurezza di PayPal.

Barrett indica tra i punti a sfavore di Safari, rispetto ad Internet Explorer e Firefox, la mancanza di supporto per i certificati Extended Validation (EV), capaci di verificare al volo l'autenticità del sito che si sta visitando.

Tale funzionalità secondo Barrett è essenziale per istillare nell'utente medio la necessaria fiducia verso i sistemi di pagamento online, mettendolo al riparo dal comunicare i propri dati sensibili a siti di phishing, i quali non superano il controllo EV e vengono bloccati dai filtri dedicati a fermare questo tipo di minaccia.

Per ora Apple non ha espresso la propria opinione sulle parole di Barret.

[Via Pc Advisor]

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: