Gridlee, il gioco che nasconde un emulatore MAME

mame-gridlee

Sull'App Store è recentemente comparso un nuovo titolo chiamato Gridlee che consiste nel porting di un gioco del 1983. Solo che al suo interno integra un emulatore MAME completo, in grado di eseguire anche altri giochi e senza la necessità di jailbreak.

Gridlee è un arcade degli anni '80 mai rilasciato ufficialmente, il cui codice sorgente è stato reso disponibile pubblicamente nel 2001 per uso non commerciale. L'app in questione contiene MAME versione 0.139u1 (MAME4iOS 1.3) come motore di emulazione, un potente software in grado di far girare la maggior parte delle ROM in circolazione; ROM che, però, a norma di legge dovreste possedere sotto forma di cartuccia/disco prima di poterle utilizzare.

All'avvio, l'app introduce l'utente direttamente in Gridlee, ma con un po' di audacia da smanettoni si può sfruttarla per farci girare sopra molto più software:

Quando si è sparsa la voce sui nostri forum, i lettori sono stati veloci a tirare fuori iExplore e ad iniziare a scavare dentro la struttura delle cartelle dell'app alla ricerca del folder della ROM. Bene, come volevasi dimostrare, se uno copia lì dentro delle altre ROM, l'app Gridlee parte con la lista standard delle ROM tipica del MAME4iOS, consentendo di giocare su iPhone e iPad a molto più che Gridlee.

Una vicenda che ricorda molto da vicino quella di iMAME Emulator, un titolo pubblicato nel dicembre 2011 e rimosso in tempi record proprio per via di funzionalità simili. Dal canto suo, Cupertino ha aperto da tempo i portoni dell'App Store agli emulatori per iOS, ma ha anche mantenuto il massimo controllo sulla categoria; una scelta obbligata per evitare l'abuso delle funzionalità dei suoi dispositivi o, peggio, una rappresaglia legale dai legittimi detentori dei diritti. Trovate Gridlee, gratis, a questa pagina dell'App Store (finché dura).

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: