Ritardi per gli iMac: il China Times dice che sono risolti

imac-2012-annuncio-apple
I problemi di produzione ed i ritardi nella consegna dei nuovi iMac potrebbero essere risolti. La notizia la diffonde il China Times, che comunica che l'assemblaggio di computer iMac avrebbe subito un'impennata il mese scorso. Risolti quindi i problemi nelle forniture, per i quali era stato puntato il dito su LG e la sua produzione di display: la produzione sarebbe ora a regime.

Nel frattempo, il tempi di consegna dei nuovi iMac sono sempre di 2 a 3 settimane per gli iMac 21,5'' e fino a un mese di attesa per un iMac 27'' sullo Store italiano. La Fnac ha nel frattempo segnalato la vendita degli iMac da 21,5'' come "Operazione eccezionale, Stock limitato. Offerta esaurita o in corso di approvvigionamento", mentre macg parla dell'iMac 27'', le cui consegne sarebbero rinviate dalla Fnac al mese di marzo.

All'ora di fornire i dati finanziari del trimestre, Apple non ha indicato dati riguardo alla produzione degli iMac, a parte un calo rispetto all’anno scorso. Apple, ha spiegato Tim Cook, aveva promesso le prime consegne di iMac per dicembre e così è stato, solo che poi le difficoltà di alcuni partner asiatici hanno messo in crisi l’intera catena degli approvvigionamenti. L'unico numero certo filtrato riguarda i benefici provenienti dalla vendita dell'intera linea Mac, dai MacBook ai Mac Pro: poco più di 3,6 miliardi di euro.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: