Munster insiste: iTV e nuovo Apple Remote entro quest'anno

itv-apple-munster

In un'intervista con Bloomberg, Gene Munster di Piper Jaffray torna all'attacco su iTV e ribadisce il concetto: arriverà entro quest'anno e sarà corredata da un nuovo Apple Remote rivisto e corretto per l'occasione.

Non è certamente la prima volta, negli ultimi mesi ed anni, che il noto analista vaticina l'arrivo di una Smart HDTV con la mela; ma l'insistenza con cui difende la teoria inizia seriamente a farci credere che forse è la volta buona. Durante l'intervista, grossomodo al minuto 9:40, afferma infatti:

Il nocciolo del dibattito è un set-top box migliorato, un disco da hockey che si collega alla tua TV, oppure un televisore vero e proprio. Un po' per il nostro lavoro, un po' per le informazioni ricevute dai fornitori asiatici, e un po' per quel che si dice nell'industria, riteniamo che in ballo ci sia una televisione vera e propria. Nello specifico, la sua vera novità sarà la risoluzione del problema del telecomando. Pensiamo che tale soluzione tecnica rappresenterà la parte più importante dell'intero progetto. L'altra faccia della medaglia, invece, sono i contenuti e i contenuti on demand. Questo è in buona sostanza quel che sarà il televisore Apple.

A dire di Muster, tuttavia, iTV rappresenterà solo un terzo della strategia di rinnovamento della società sotto la gestione Cook. Gli altri elementi portanti saranno costituiti dall'iPad mini Retina e dall'iPhone low-cost in arrivo più tardi nel corso dell'anno. Un modo spiccio e concreto per mettere definitivamente a tacere le voci che vogliono Apple in fase di declino.

  • shares
  • Mail