Quasi tutti i processori TSMC del 2013 saranno per Apple

Morris Chang, presidente e CEO di TSMC, ha recentemente affermato che quasi tutti i chip con tecnologia a 28 nm, che verranno prodotti nel corso del 2013, usciranno dalle fabbriche dell propria azienda.

TSMC investirà 9 miliardi di dollari per triplicare l'attuale produzione di chip a 28 nm, mentre contemporaneamente verrà incrementata anche la produzione di chip a 20 e 16 nm.

Secondo gli analisti un aumento di volume di queste dimensioni indica chiaramente che Apple ha commissionato a TSMC la produzione dei processori che equipaggeranno i prossimi iPhone ed iPad, in modo da affrancarsi definitivamente da Samsung, che fino ad oggi ha prodotto tutti i processori ARM utilizzati da Apple.

Attualmente i processori Apple A6 ed Apple A6X di iPhone 5 e iPad 4 sono prodotti con tecnologia Samsung a 32 nm, ma per i futuri processori Apple A7 ed Apple A7X è assai probabile che a Cupertino abbiano deciso di adottare la più efficiente tecnologia a 28 nm affidandone l'intera produzione a TSMC.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: