Facebook Messenger per iOS lancia il VoiP negli USA

facbookmessenger21-voip

Come noto, l'ultima versione di Facebook Messenger per iOS -la 2.1- permette di registrare messaggi vocali da inviare assieme a testo e foto, e di effettuare chiamate VoIP. Dopo il Canada, il servizio è ufficialmente partito anche negli Stati Uniti, e la guerra a FaceTime, Skype, Viber e Google Voice è ufficialmente iniziata.

Dopo una sperimentazione durata qualche mese, la novità sta per estendersi gradualmente a tutti gli utenti a stelle e strisce, e farà la gioia di molti, Zuckerberg in primis. The Verge scrive con entusiasmo:

Ciò significa che se vivi negli USA, puoi chiamare altri utenti Facebook gratis attraverso il WiFi o la connessione dati del telefono mentre sei in mobilità. Quando chiami qualcuno, compare una Notifica Push sullo schermo che avvisa -per esempio- "Chiamata da Ellis Hamburger." Questa feature è critica specialmente per quanti vivono una ricezione penosa del telefonino a casa o a lavoro, e per quanti vogliono risparmiare sul monte mensile di minuti a disposizione. Ma è anche un grosso passo avanti per Facebook, visto che con l'aggiunta di una semplice feature si ritrova una delle più grandi comunità VoIP del mondo. Esatto, i competitor come Viber, Vonage e Skype fanno da tempo la stessa cosa ma hanno tutti basi d'utenza più piccole.

E se non fosse chiaro, parliamo potenzialmente di più di un miliardo di utenti, milioni dei quali sono costituiti da frotte di teenager privi di iPhone -ma muniti di iPod touch- e tanto tempo a disposizione. Nessuna nuova per quanto concerne il lancio Italia, ma oramai è evidentemente questione di settimane. Facebook Messenger, per chi non lo dovesse ancora avere, è disponibile a questa pagina dell'App Store.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: