La metà degli acquirenti di smartphone sceglie Apple

Buone notizie per Apple e per gli investitori. Secondo una ricerca effettuata da ChangeWave nel Nord America, la domanda di iPhone 5 non è assolutamente calata, anzi, è più forte che mai. La notizia arriva dopo una serie di rumors che parlavano di un dimezzamento della commessa di alcuni componenti per il melafonino di sesta generazione, che sarebbe stata causa anche della discesa del titolo in borsa.

I dati raccolti da ChangeWave offrono una conclusione diversa. Secondo l'indagine, su un campione di 4.061 persone interessate ad acquistare uno smartphone nei prossimi 90 giorni, il 50% prevede di acquistare un iPhone. La percentuale dei potenziali acquirenti è molto alta anche se calata rispetto al 71% dello scorso trimestre.

Inclusi nel rapporto sono anche i ati relativi alla soddisfazione dei clienti sull'utilizzo dei sistemi operativi mobili. Come riportato nel grafico fornito da ChangeWave il sistema Windows Phone si trova al secondo posto con il 53%, davanti ad Android che si ferma al 48%. iOS rimane saldo al primo posto con il 71%.

soddisfazione-clienti-changewage

In termini di dispositivi invece, il 70% dei possessori di un iPhone è soddisfatto del proprio smartphone, così come il 56% degli utenti Nokia, che riesce a battere Samsung, ferma al 55%

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: