Quanto dovrebbe costare un iPhone per le masse?

L'iPhone è la gallina dalle uova d'oro di Apple, sembra quindi difficile che a Cupertino abbiano la necessità di cambiare strategia, di differenziare maggiormente la gamma con l'introduzione di modelli di diverse dimensioni e sopratutto di venderli a prezzi più bassi degli attuali.

Phil Schiller ha recentemente smentito un iPhone economico, o forse no, ma resta il fatto che molte voci e indiscrezioni indichino la necessità per Apple di produrre un iPhone da vendere senza contratto nei mercati orientali e quindi ad un prezzo più basso di quello attuale.

Il messaggio di Schiller è però molto chiaro quando afferma che Apple produce solo prodotti di qualità, utilizzando le tecnologie più avanzate, quindi niente plasticoni con materiali scadenti per contenere il prezzo, ma nemmeno riduzioni significative del margine di profitto, che per gli iPhone si aggira intorno al 60%.

Un modo per ridurre il prezzo potrebbe essere quello di realizzare un iPhone che adotti la stessa tecnologia delle precedenti generazioni, ma con un design più giovane e fresco, ad esempio con diversi colori della scocca, come il recente iPod touch di quinta generazione.

Apple potrebbe quindi creare una sorta di ibrido tra un iPod touch ed un iPhone, limitando la fotocamera sotto i 5 megapixel ed il taglio di memoria sotto i 16 GB.

Ricordate il misterioso iPhone di due anni fa? Potrebbe essere giunto il suo momento.

Secondo voi un simile iPhone quanto dovrebbe costare ?

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: