Phil Schiller: Non faremo mai un iPhone economico

Dopo la ridda di voci sul possibile lancio entro la fine dell'anno di un iPhone economico, ci ha pensato direttamente Phil Schiller a smorzare ogni ulteriore illazione, rilasciando la seguente dichiarazione nel corso dell'intervista allo Shanghai Evening News effettuata durante il viaggio in Cina con Tim Cook:


Ogni prodotto che Apple crea utilizza solo la migliore tecnologia disponibile. Questo include la fornitura di componenti, come il Retina display o il design unibody, per realizzare il miglior prodotto disponibile sul mercato.
Inizialmente i non-smartphone erano molto popolari nel mercato cinese, adesso gli smartphone economici sono più popolari e i non-smartphone sono tagliati fuori.
Nonostante la popolarità degli smartphone economici, questo non sarà mai il futuro dei prodotti Apple.
Infatti, sebbene la quota di mercato di Apple nel settore degli smartphone sia solo del 20%, noi abbiamo il 75% dei profitti.

Schiller sembra voler rispondere direttamente a Munster ed agli altri analisti che temono un calo nelle quote di mercato dell'iPhone, operato sopratutto dalla enorme disponibilità di smartphone economici, che in realtà non sottraggono quote di mercato all'iPhone, ma a quelli che Schiller chiama i non-smartphone, ovvero i tradizionali cellulari, ormai in via di estinzione.

Quello che conta, sottolinea Schiller, non è il numero di esemplari venduti, ma i profitti che si realizzano, ed in questo campo nessun concorrente si avvicina minimamente ad Apple.

In buona sostanza Apple potrebbe anche differenziare maggiormente la gamma di iPhone con modelli in vari colori e dimensioni, ma non saranno mai smartphone di bassa qualità venduti a basso prezzo.

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: