Apple sceglierà i Pentium M?

Intel MaceWeek ha pubblicato un interessante articolo che, raggruppando le opinioni di vari analisti, indica il Pentium M come il processore ideale per i prossimi Mac.

Soprattutto perché questi processori, pur essendo meno potenti dei Pentium 4, consumano e scaldano meno, permettendo di costruire computer compatti e silenziosi. In particolare potrebbero essere usati per un upgrade dei Mac Mini e dei PowerBook, o per nuovi portatili ultraleggeri.

Proprio nel periodo di lancio previsto per i nuovi Mac-Intel (Giugno 2006), inoltre, sarà anche lanciata una nuova tipologia di Pentium M, Yonah, una versione dual-core più potente. Proprio pochi giorni fa avevamo già parlato del Pentium M: si tratta, infatti, del processore già scelto per il clone del Mac Mini di AOpen…

  • shares
  • Mail