China Mobile e iPhone: problemi sulle revenue share?


Alcune settimane fa riportavamo la notizia dell'inizio di una possibile partnership tra China Mobile, la più grande azienda di telecominicazioni del mercato cinese, ed Apple, in merito alla commercializzazione dell'iPhone nel mercato cinese. A quanto pare, però, le trattative sembrano essersi interrotte: "la tipologia del prodotto-iPhone non è appropriata per la Cina", quanto dichiarato da Wang Jianzhou, CEO di China Mobile, secondo il quotidiano cinese "Southern Daily".

Da una parte, secondo le fonti non dichiarate del giornale, la negoziazione tra le parti si sarebbe interrotta per divergenze relative alle percentuali di revenue sharing, ovvero la percentuale che il carrier telefonico corrisponde ad Apple sui contratti telefonici sottoscritti dagli acquirenti dell'iPhone.

Dall'altra, invece, si legge in un articolo di Bloomberg sull'andamento di alcuni titoli azionari in borsa che Apple sembrerebbe ancora in trattativa con China Mobile.

Oltre alla telenovela sulla commercializzazione italiana dello smartphone di Cupertino, "arriva" oggi anche la versione cinese.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: