Blender: Modellazione 3D Open Source su Mac



Blender è una suite integrata, multipiattaforma, completamente libera, disponibile anche per OS X, usata per la modellazione, il rendering e l'animazione 3D. Il programma richiede pochissimo spazio su disco, è nativamente compatibile con Mac, Linux e Windows (e molti altri Sistemi Operativi) e dispone di strumenti che nulla invidiano ad alcuni tra i più avanzati sistemi di modellizzazione.

Molto apprezzato dagli animation studios, Blender è stato utilizzato nelle previsualizzazioni preparatorie al film Spiderman 2, ad esempio. E' anche stato fondamentale alla produzione di "Elephants Dream", un cortometraggio creato usando quasi esclusivamente software Open Source, che aveva proprio il compito di pubblicizzare le enormi potenzialità di tale soluzione come strumento di sviluppo primario nella produzione di contenuti di qualità per il cinema.

Alcuni dei suoi punti di forza sono:


  • Supporto ad una grandissima varietà di primitive geometriche

  • Conversione da e verso numerosi formati per applicazione 3D proprietari (ad es. 3D Studio Max, Lightwave etc.)

  • Numerosissimi strumenti per la gestione delle animazioni

  • Gestione basilare dell'editing non lineare

  • Caratteristche interattive, come la collisione degli ostacoli o il motore dinamico

  • Motore di rendering interno versatile

  • Supporto allo scripting in Python

Da quando è stato rilasciato il codice sorgente, Blender ha subito molte modifiche e rimaneggiamenti, soprattutto al fine di aggiungere nuove funzionalità e renderlo una valida alternativa ai software commerciali. A differenza di questi ultimi, però, rimangono alcune limitazioni, non ultimo il problema della documentazione che spesso è poco aggiornata e poco coerente, a causa dei suoi tempi rapidissimi di sviluppo.

Blender è disponibile dalla pagina ufficiale del progetto, nella versione per PPC e Intel. Data la complessità della materia, è consigliabile dare uno sguardo anche a risorse aggiuntive e guide all'uso del programma: un buon punto d'inizio potrebbe essere l'utilissimo sito non ufficiale di Blender, dove sono a disposizione degli utenti forum, tutorials e downloads.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: