Rapina di fine 2012 nell'Apple Store a Parigi: ferito un dipendente

Opera Apple Parigi

Brutta disavventura per i dipendenti dell'Apple Store Opéra di Parigi, dove un gruppo composto da quattro rapinatori a mano armata ha fatto irruzione mentre il resto del mondo si preparava a festeggiare l'arrivo del 2013: i report che ci sono sul web parlando anche di un dipendente che sarebbe anche stato ferito dai criminali, che avrebbero messo a segno la rapina alle 21:00 di ieri sera, tre ore dopo l'orario di chiusura al pubblico del negozio.

Dopo aver anche assalito una guardia di sicurezza, i rapinatori hanno portato via prodotti Apple e denaro in contanti per un totale di oltre 1 milione di dollari: la polizia francese pensa che l'orario sia stato scelto appositamente, mentre gran parte delle sue forze era dispiegata per i preparativi della festa d'inizio anno presso gli Champs-Élysées e la Torre Eiffel.

Le rapine agli Apple Store non sono purtroppo una novità: già da diverso tempo infatti i negozi dell'azienda americana vengono presi di mira dai malviventi, costituendo un obiettivo particolarmente gettonato soprattutto in periodi di festività come questo, durante i quali ai prodotti presenti nei negozi si unisce l'afflusso superiore di denaro per gli acquisti durante le feste.

Fortunatamente, il dipendente dell'Apple Store ferito in questo caso non dovrebbe aver riportato problemi gravi, al punto che è stato già in grado di collaborare con le indagini della polizia.

Via | Ifoapplestore.com

  • shares
  • Mail