Niente ferie di capodanno in Cina per produrre iPhone e iPad

Brian White, analista di Topeka Capital Markets, ha constatato che in Cina e ad Hong Kong c'è un'insaziabile domanda di iPad mini. Nonostante ad Hong Kong il piccolo tablet della Mela sia stato lanciato il 2 novembre, come nel resto del mondo, da circa una settimana risulta completamente esaurito. In Cina invece l'iPad mini è stato lanciato il 9 dicembre, ma il risultato non cambia, esaurito in tutti gli Apple Store.

Sarà anche per questo motivo che Apple ha chiesto ai propri fornitori di fare gli straordinari per produrre iPhone ed iPad anche durante il periodo delle festività del nuovo anno che in Cina comincia il 10 febbraio.

Secondo quanto rivelato dallo United Daily News Hon Hai Precision Industries, meglio nota come Foxconn, e Flexium Interconnect terranno aperte alcune linee di produzione durante il periodo delle festività del nuovo anno, replicando quanto avvenuto lo scorso febbraio.

Il piccolo iPad mini sembra aver riscosso un grande successo in tutto il mondo, superando le più rosee previsioni di Apple. Se infatti gli iPhone 5 e gli iPad Retina risultano disponibili in uno o due giorni lavorativi sull'Apple Store, per gli iPad mini occorre attendere due settimane, segno che nonostante il periodo degli acquisti natalizi sia ormai passato, la produzione non riesce a tenere testa all'elevata domanda.

La considerazione di Brian White sembra piuttosto scontata:


Le minori dimensioni ed il prezzo più basso permetteranno ad Apple di vendere l'iPad mini in volumi più consistenti rispetto al tradizionale iPad.
  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: