xPad: un'alternativa a TextEdit


xPad per OS X è un taccuino e un piccolo editor di testi versatile e con alcune "chicche". Creato per essere semplice e immediato, permette di aprire anche centinaia di documenti all'interno della stessa finestra, così da velocizzare tutte le operazioni di traduzione, revisione e copia/incolla.

Si può creare categorie di testi ed assegnarle ai documenti interessati, così da organizzare i propri contenuti, ma in caso di necessità si può anche ordinarli per nome o data. Rinominare, cancellare ed esportare documenti singoli o gruppi di documenti diventa con xPad un'operazione semplice e immediata: basta appena un clic del mouse.

Il programma, inoltre, si preoccupa anche di fare salvataggi automatici e può esportare i nostri documenti su iPod, così da poterli leggere anche "in movimento".

Gratuito e compatibile con Leopard. Lo si può scaricare da questa pagina.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: