Il nuovo iMac 27" non è compatibile con le staffe VESA

imac-vesa-parete

Non c'è niente da fare; ogni volta che Apple innova profondamente, accade sempre qualcosa di spiacevole. I nuovi iMac saranno pure incredibilmente sottili, ma portano in dote parecchie pecche, alcune delle quali non proprio trascurabili. E ora ve ne diciamo anche un'altra: il modello da 27" non è compatibile con le staffe da parete VESA.

Da sempre, Apple consente il montaggio dei propri monitor e computer più grandi sulle pareti di casa grazie ai sostegni basati sullo standard VESA. Era così per i vecchi iMac da 27", e altrettanto vale per il Cinema Display Thunderbolt da 27" e per i modelli precedenti da 24" e 30". Bastava munirsi dell'adattatore Apple corretto, e il gioco era fatto.

Ora, invece, le cose sono molto cambiate, forse proprio per l'estrema sottigliezza e la convessità dei nuovi all-in-one. MacTrast ha inviato una mail al supporto Apple chiedendo lumi sulla faccenda, e questa è la risposta che hanno ottenuto:

Ciao Glenn,

Grazie per la tua domanda. Il nuovo iMac non è compatibile con VESA per il momento.
Grazie per il feedback su questa feature; ne terremo conto per il futuro.

E anche la pagina dell'Apple Store dedicata all'adattatore di montaggio VESA riflette questa informazione. Insomma, è tutto confermato: niente chioschi informatici e display flottanti sulle pareti di casa con il nuovo iMac 27". Tenete conto, se stavate facendoci un pensierino.

Photo | Mac TV

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: