Il governo USA abbandona BlackBerry in favore di iPhone 5

iphone5-auricolari

Sono lontani i tempi in cui l'iPhone veniva guardato con sospetto negli ambienti corporate e governativi; oramai, Apple ha messo stabilmente piede tra gli utenti business, ma anche il Mac e soprattutto l'iPad non scherzano mica. E così, dopo lo U.S. Immigration and Customs Enforcement agency (2,1 milioni di dollari investiti in iPhone), è seguito a ruota anche lo U.S. National Transportation Safety Board; BlackBerry, sostiene l'agenzia investigativa statunitense, è indietro per quanto concerne affidabilità e aggiornamenti.

La notizia l'ha data Bloomberg in un breve articolo, in cui si legge:

Il BlackBerry di Research In Motion Ltd. (RIM) sta per essere abbandonato dall'agenzia governativa USA che ha citato i difetti del dispositivo. Il National Transportation Safety Board, che si occupa di investigare sugli incidenti aerei, ha reso noti i propri piani per passare all'iPhone 5 di Apple, in un documento pubblicato la scorsa settimana su un sito federale. I BlackBerry restano indietro "sia per la scarsità di tempismo che per i costi inaccettabili" secondo l'avviso della NTSB.
I 400 impiegati dell'agenzia, riporta il sito, "hanno bisogno di funzionalità di comunicazione stabili, affidabili ed efficienti per portare a termine la propria missione investigativa primaria, e per assicurarsi l'incolumità degli impiegati nelle location più remote."

Non è poco, soprattutto se consideriamo che RIM ha perso anche gli altri 17.600 impiegati (e dispositivi) della dogana, già protesi verso le amorevoli braccia di Cupertino. Solo la scorsa settimana, il CEO della società Thorsten Heins si era dichiarato certo del successo di BlackBerry 10, con almeno 400.000 nuovi clienti nell'America del Nord. Una tendenza che tuttavia non sembra trovare riscontro immediato nella realtà.

Le conclusioni sono di Sameet Kanade, analista per la Northern Securities di Toronto:

"Le dichiarazioni sull'affidabilità del BlackBerry si riveleranno un boomerang per RIM. Una volta che i clienti vengono allo scoperto e si lamentano dell'insoddisfazione per il prodotto, diventa molto, molto dura [guadagnare trazione sui nuovi clienti]. Ed è difficilissimo mantenere la visibilità del tuo brand quando la sua stessa base l'abbandona."

  • shares
  • Mail