Il Mac mini 2012 supporta il WiFi a 450 Mb/s

macmini-450Mbs-wifi

Il sito francese Macg.co, il vecchio MacGeneration, ha fatto una piccola ma interessante scoperta riguardo il nuovo Mac mini. Grazie ad alcune migliorie praticate al design dell'antenna, infatti, ora il piccolo di casa Apple può raggiungere in WiFi una velocità massima teorica di ben 450 Mb/s.

Non è una novità assoluta per il mondo della mela; anzi, a dire il vero sugli iMac è roba vecchia, ma pur sempre molto gradita. Il Mac mini 2012 è infatti il primo della sua stirpe a supportare simili velocità di collegamento, a patto però di avere un'intera infrastruttura di rete all'altezza, senza anelli deboli e posta in un condizioni ambientali ideali; in linea di massima, comunque, un'Airport Extreme o una Time Capsule vanno benissimo per lo scopo.

Curiosamente, a questo punto, l'unico Mac escluso dall'alta velocità è solo il MacBook Air, attualmente a metà del suo ciclo vitale con 163 giorni dall'ultimo aggiornamento di gamma e una media di 322 giorni tra un update e l'altro. Per i 450 MB/s, insomma, occorrerà probabilmente attendere i modelli ancora più sottili del 2013. Che evidentemente non arriveranno tanto presto.

Foto | iFixit

macmini-2012-wifi-veloce

  • shares
  • Mail