Nuovi iMac: i primi benchmark


Compaiono i primi benchmark dei nuovi iMac, presentati la scorsa settimana.
Purtroppo manca ancora una analisi del modello più interessante, ovvero il Core2Duo Extreme 2.8Ghz, ma il modello da 2.4Ghz ben si presta ad un confronto con la vecchia versione.

Due sono le novità tecniche principali del nuovo all-in-one, che è dotato di chip Intel SantaRosa: un Frontside Bus più veloce e un quantitativo di memoria RAM installabile superiore (4Gb vs 3Gb). Oltre, ovviamente, alla velocità di clock.

Queste novità si sentono, e soprattutto il calcolo in virgola mobile è decisamente più rapido.

In più, grazie al maggiore quantitativo di RAM e alla sua maggiore velocità, le applicazioni che richiedono grandi quantitativi di memoria girano in maniera migliore.

Secondo i dati di AppleInsider, dunque, in termini di velocità vale la pena aggiornare. Per l'estetica, beh, dipende dal gusto personale...

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: