Xiaomi Box porta AirPlay su tutti i televisori per 50 €

In attesa del fantomatico televisore Apple basta una Apple TV per poter fruire dei contenuti dell'iTunes store direttamente sul televisore di casa, oppure per visualizzare su un grande schermo le foto, i video e le app di un iPhone o un di un iPad, grazie al protocollo AirPlay.

Uno dei limiti della Apple TV, oltre ad essere un sistema chiuso come tutti i dispositivi della Mela, è la presenza della sola uscita video HDMI, che ne rende difficile l'utilizzo su televisori un po' datati, poiché è necessario ricorrere ad adattatori piuttosto costosi.

Xiaomi, la nota azienda cinese che produce gli smartphone MIUI, ha presentato un Box del tutto simile nelle dimensioni e nelle funzionalità ad una Apple TV, ma dotato anche di una porta Ethernet e di un'uscita audio e video analogica in modo da poter essere connesso a qualsiasi tipo di televisore.

Il Box di Xiaomi è compatibile con il protocollo AirPlay e tramite un'apposita app è possibile utilizzare un dispositivo iOS come telecomando al posto di quello fornito in dotazione. Inoltre il Box supporta il protocollo DLNA, per cui è compatibile anche con smartphone e tablet Android che supportano questo protocollo.

Queste due funzionalità valgono da sole i 399 yuan, circa 50 €, necessari per acquistare il Box, che però offre molto di più, essendo dotato di un processore Cortex-A9 a 800 MHz, 1 GB di RAM, una porta micro USB e sistema operativo basato su Android. Un piccolo computer al quale è possibile connettere anche una tastiera esterna.

Xiaomi Box
Xiaomi Box
Xiaomi Box
Xiaomi Box

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: