James Kisner: iTV o nuovi servizi TV Apple "imminenti"

appletv

Barron's ha pubblicato una recente nota dell'analista James Kisner della Jefferies & Co. secondo cui presto debutterà un inedito prodotto Apple relativo alla TV. Non è chiaro se si tratti della mitologica iTV o di un nuovo bouquet di servizi per le Apple TV in circolazione, ma di sicuro il lancio dovrebbe essere "imminente."

Sulla questione vige da tempo il caos, e spesso abbiamo letto di rumors completamente contrastanti l'uno con l'altro, segno che neppure a Cupertino hanno ancora le idee chiare. Le informazioni ricevute da Kisner, tuttavia, sembrano piuttosto circostanziate, tanto che contemplano già il potenziale impatto della novità sui network delle TV via cavo statunitensi:

Le nostre discussioni coi contatti dell'industria suggeriscono che almeno una delle principali TV via cavo statunitensi sta lavorando per calcolare la capacità addizionale necessaria sul loro network broadband in seguito all'introduzione di un nuovo dispositivo Apple. Riteniamo che questo possa suggerire potenzialmente un imminente lancio dell'Apple TV, e uno sviluppo positivo per ARRIS, che è direttamente esposto alla crescita del traffico dati che deriva dall'uso crescente degli stream video nei network via cavo.

Il riferimento, in questo stralcio, è a ARRIS, una poderosa infrastruttura di rete su cui si appoggiano molte società via cavo statunitensi come Comcast. A dire di Kisner, sarà necessario rinforzare quel versante per poter sopperire all'incremento di traffico che deriverebbe da un nuovo prodotto Apple, probabilmente causato dagli stream HD degli utenti.

Va' a sapere se si tratta della famosa Smart TV con la mela, di una nuova versione di Apple TV o di un servizio che si andrà semplicemente ad aggiungere nella home dei dispositivi esistenti. Di sicuro qualcosa su questo versante bolle in pentola da molti mesi, ed è evidente che -qualunque cosa sia- presto vedrà le luci della ribalta.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: