L'iPhone 5 arriva in Cina a fine mese

iphone5_cina

Secondo il Wall Street Journal, l'iPhone 5 entrerà presto -entro pochissime settimane- nel catalogo di China Telecom. Si parla infatti d'un debutto entro i primi giorni del mese prossimo.

In generale, nel Regno di Mezzo Apple incontra sempre molte difficoltà anche solo per riuscire a commercializzare nuovi modelli di iPhone; e per aprire un Apple Store, le lungaggini sono perfino peggiori. Questa volta, però, sembra che le cose siano andate in modo decisamente più snello, e una volta tanto Cupertino avrà disposto tutte le sue pedine in tempo per il trimestre delle festività natalizie:

Le autorità cinesi non hanno ancora fatto trapelare nulla sui tempi dell'approvazione finale dell'iPhone 5, ma il CEO di China Telecom Wang Xiaochu ha affermato venerdì in una breve intervista a margine della festa del Congresso del Partito Comunista di Pechino che il telefono sarebbe stato venduto a inizio dicembre o perfino prima.
Il CEO di China Unicom Chang Xiaobing, invece, ostentava minor sicumera. "Speriamo di poterlo offrire quest'anno, ma quel che dico io non è rilevante" ha affermato dopo il congresso, aggiungendo che la sua società stava attendendo che il governo fornisse le licenze finali per il rilascio dell'iPhone in Cina.

Un'attesa che a Cupertino deve sembrare praticamente eterna, visto che da sola la Cina ha portato nei forzieri della mela 5,7 miliardi di dollari di utili nell'ultimo trimestre, pari al 16% dei risultati globali della società. Per questa ragione, un lancio cinese a due mesi di distanza dal resto del mondo appare non soltanto accettabile, ma somiglia perfino ad un piccolo miracolo della gestione Cook. Per gli altri smartphone Apple, infatti, ci volle molto, molto più tempo.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: