Borderlands 2 presto in uscita su Mac

Tra i videogiochi di maggior richiamo usciti negli ultimi mesi è arrivato anche Borderlands 2, sequel del fortunato shooter in prima persona sviluppato da Gearbox. Dopo essere approdato a settembre su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, il gioco uscirà il 20 novembre anche su Mac: a occuparsene sarà ancora una volta Aspyr Media, studio ormai specializzato nel porting dei giochi su piattaforma Apple, già visto all'opera per Call of Duty: Black Ops e Civilization V.

Borderlands 2 per Mac conserverà intatte le funzionalità presenti nelle versioni già uscite, compresa la modalità cooperativa di tipo drop-in-drop-out con la quale giocare insieme a un massimo di altre tre persone. Non si sa ancora invece se ci saranno contenuti aggiuntivi realizzati ad hoc, o se quelli realizzati per PC, PlayStation 3 e Xbox 360 arriveranno anche sulla versione Mac.

Ecco come descrive il gioco Gamesblog (dove è disponibile anche la recensione):

Portati con l’inganno dal presidente della Hyperion a partecipare alla ricerca dell’Eridium affiorato dalle profondità di Pandora dopo gli eventi conclusivi del primo capitolo della saga, i quattro (o meglio, i cinque) cacciatori della “vera” Cripta che saremo chiamati a impersonare dovranno riorganizzare le forze dopo essere scampati all’attentato di Jack il Bello.

Senza nulla togliere alla trama, però, sono le meccaniche di gioco a metà strada tra gli sparatutto in prima persona e i giochi di ruolo open-world le vere protagoniste di un titolo che, grazie anche al ciclopico sistema di looting delle armi, alla cooperativa (online o in system link) e alla grande libertà d’azione e di movimento, promette di offrire decine e decine di ore di divertimento.

  • shares
  • Mail