MacBook Pro 17": il miglior portatile di sempre?


Rilasciati in sordina, sovrastati dalle discussioni post-WWDC: dei nuovi MacBook Pro si è parlato propri poco.Tuttavia in rete cominciano ad arrivare le prime recensioni e ci si scopre sorpresi vedendo quanto positive esse siano.

La recensione di Ken Mingis su Computerworld, che certo non è un infame covo di zeloti della mela, contiene toni addirittura entusiasmanti: "Per gli utenti che vogliono sempre il più veloce, il più grosso, il massimo insomma, Apple ha creato quello che definisco il MacBook Pro Ultimate".

I punti chiave sono 3.
- I chip Santa Rosa garantirebbero un notevole incremento prestazionale, mettendo per la prima volta un portatile sullo stesso livello di una macchina desktop.
- La scheda grafica NVIDIA GeForce 8600M GT ha finalmente accontentato chi, da anni, chiedeva una scheda grafica davvero all'avanguardia.
- Lo schermo da 17" in versione HD 1920x1200 (che, lo ricordiamo, è una opzione BTO), nonostante non sia dotato di retroilluminazione a LED, è il massimo disponibile sul mercato e garantisce all'utente una esperienza davvero notevole.

E' curioso notare come tutte e tre le qualità chiave del nuovo MacBook Pro saranno ancora più determinanti con l'arrivo di Leopard che, nell'ordine, potrà sfruttare appieno i 64bit dei chip Santa Rosa e la scheda NVIDIA grazie al pieno supporto di CoreImage e CoreVideo, e con l'implementazione della GUI vettoriale si potrà godere appieno dell'imponente display HD.

Di ciccia, come si suol dire, ce ne è parecchia; ma questo basta per giudicare questo MacBook Pro il migliore portatile di sempre? Per ora noi ci asteniamo dal formulare qualsiasi giudizio, ma attendiamo di averne tra le mani uno per recensirlo, anche alla luce delle sensazioni contrastanti che avemmo con il suo predecessore...
Stay tuned!

  • shares
  • +1
  • Mail
77 commenti Aggiorna
Ordina: