Apple Tv minaccia il mercato dei lettori DVD?


Steve Jobs la considererà un "hobby" ma le potenzialità di Apple Tv, in un paese dove l'iTunes Store vende film e serial tv, sono decisamente più grandi di quel che si potrebbe percepire in Italia. E' semplice e con poche funzioni, è vero, ma anche dell'iPod si diceva lo stesso ai tempi del debutto. Apple Tv presenta un'equazione molto semplice: i tuoi film e i tuoi contenuti visuali non devono stare necessariamente su un supporto fisico, ma possono essere semplici file scaricabili, acquistabili, e concentrati tutti in una memoria capiente e compatta.

Se quindi iPod è stato il killer dell'era Walkman, almeno secondo Deutsche Bank, Apple potrebbe esserlo per il mercato dei lettori DVD. Secondo l'FP Trading Desk, quindi, il media extender di Cupertino sarà in grado di cannibalizzare una buona fetta del mercato da 26 miliardi di dollari dei DVD player. Uno dei primi veicoli di sviluppo e diffusione di questo prodotto, secondo gli analisti, sarebbe proprio l'integrazione di YouTube appena annunciata. Nel lungo termine si pensa che questo dispositivo possa diventare un'infrastruttura per l'home media sempre più integrata e interessante, proprio attraverso l'arricchimento dell'offerta video di iTunes. E, io penso, magari con l'accesso diretto allo Store dal televisore. Vedremo cosa ci dirà il tempo, per un prodotto che ha deluso molti di voi, ma che forse, come concept, ha ancora del potenziale.

[Seeking Alpha]

  • shares
  • +1
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: