Apple più ecologica? Decideranno gli azionisti

Una notizia che piacerà, credo, ai ragazzi di Greenpeace. Gli azionisti di Apple saranno chiamati a votare un provvedimento che prevede la rimozione di sostanze tossiche dalla linea di prodotti della Mela. La dirigenza Apple ha preso le distanze da questo punto all'ordine del giorno, sostenendo che l'azienda abbia già preso sufficientemente considerazione degli standard ecologici. Tuttavia questa mozione è stata presentata dal gruppo azionista Trillium Asset Management e dovrà essere votata. Come ricorda Macworld, che pubblica la notizia, la Trillium è una società specializzata in investimenti socialmente responsabili.

Se tutto andrà come previsto, gli azionisti saranno chiamati a votare il provvedimento all'assemblea annuale del 10 maggio. In caso di vittoria della mozione, Apple dovrà produrre un report entro sei mesi sulla possibilità di eliminare sostanze chimiche bioaccumulative tossiche, e di tutti i tipi di BFR e PVC dai suoi prodotti. Come ricorda Steve Lippmann di Trillium, Dell ha già annunciato di volerle eliminare entro il 2009, mentre Apple pur mostrando interesse è stata meno specifica e concreta nei propositi.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: