Amazon lancia la sfida ad Apple?

Times online riporta la notizia che Amazon sta provando a convincere tutte le maggiori etichette musicali a vendere online file MP3 non protetti attraverso un proprio store online.
Secondo l’articolo, Amazon vorrebbe lanciare un nuovo Music Store online il mese prossimo, lanciando così la propria sfida all’iTunes Store di Apple.

Già Apple alcune settimane fa lanciò sul suo Store la vendita dell’intero catalogo di EMI senza alcun tipo di DRM (ed a qualità maggiore), e siccome per ora nessun altra casa ha seguito l’esempio di EMI, Times online ritiene che inizialmente soltanto la stessa EMI e le etichette indipendenti seguiranno Amazon in questa impresa. Esistono dei rumors anche relativi a Vivendi Universal, che potrebbe aderire per testare il mercato della musica classica.

Gli sforzi di Amazon sono stati ritardati da vari problemi; originariamente, ad esempio, Amazon era intenzionata a lanciare, insieme al suo store, anche un lettore musicale che facesse concorrenza all’iPod, ma i contatti con i possibili produttori di questo nuovo player non hanno dato esito positivo.

Infine, l’articolo apparso su Times online avanza anche alcuni dubbi sul fatto che Amazon riuscirà a lanciare il suo store nei tempi previsti.

A rendere difficile l’impresa di Amazon c’è anche la constatazione che in molti stanno cercando da oltre 18 mesi di rompere senza successo il predominio Apple sulla musica digitale, che con il suo iTunes si attesta a circa l’80% del mercato totale.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: