Google rilascia Library Data APIs per Cocoa

Se c’è una cosa veramente apprezzabile di Google, è che quando sviluppa qualcosa per Mac, lo fa molto bene.
Spesso il loro supporto al mondo mac arriva un po’ in ritardo, ma sempre con ottime soluzioni.
Anche adesso che ha messo a disposizione le sue API ai sviluppatori Mac, lo ha fatto nella maniera giusta: un framework Objective-C Cocoa che permette accesso diretto a Google Base, GCal, Blogger ed altro ancora per tutte le applicazioni sviluppate in Cocoa.

Greg Robins, ingegnere di Google, spiega:
Il linguaggio nativo per applicazioni Mac OS X è l’Objective-C, ed è anche quello che noi utilizziamo per lo sviluppo di applicazioni per Mac. Per agevolarci la scrittura di software per Mac che interagisca con i servizi di Google abbiamo creato un framework per i nostri sviluppi, ed oggi abbiamo deciso di rendere questo framework disponibile a tutti gli sviluppatori. La libreria Google Data APIs Objective-C si unisce a MacFUSE e Breakpad come sviluppo open-source di aiuto allo sviluppo di software di Google per Mac, ospitato all’indirizzo code.google.com.
Le API sono disponibili in Javascript e Java già dall’anno scorso, ma è senz’altro rassicurante vedere Google concentrare ulteriori sforzi per gli sviluppatori Mac.
[via cult of mac; qui anche alcuni esempi di sviluppo]

  • shares
  • Mail