MapGate: Cupertino chiede aiuto ai dipendenti Apple Store

MoreThanAMap.com google

Il miglioramento delle mappe è una priorità assoluta per Cupertino, tant'è che ai dipendenti dei suoi 327 Apple Store nel mondo ha chiesto di dedicare parte del proprio tempo lavorativo alla segnalazione degli errori. Nel mentre, Google fa la spaccona col successo della propria cartografia online.

L'organizzazione della cosa non è chiara, ma l'impegno evidente:

Diverse fonti hanno indicato che gli store aderenti all'iniziativa dedicheranno 40 ore-lavoro settimanali da distribuire tra gli impiegati che dovranno quindi esaminare i dati delle mappe di Apple nella propria zona e inviare correzioni e migliorie. [...]
Non si sa esattamente che procedure verranno utilizzate per esaminare i dati, se per esempio ci sarà una comparazione strada per strada con Google Maps oppure se con tecnologie più sofisticate come la verifica personale. La nostra fonte ci ha segnalato che un team di dieci impiegati parteciperà al programma in uno store, ma solo uno di essi sarà insignito del ruolo di "experto in materia;" costui si dedicherà alla supervisione dopo un'adeguata formazione. Pare che i cambiamenti alle mappe saranno inviati attraverso un portale interno creato ad hoc sui sistemi Apple.

Si tratta di un segnale evidente dell'urgenza percepita sulla faccenda, che qualcuno non ha esitato a definire MapGate; un'urgenza che era già evidente al tempo delle scuse ufficiali di Cook, delle assunzioni a raffica o della rimodulazione dei toni sensazionalistici nel marketing.

E mentre a Cupertino ci si arrabatta come meglio si può, a Mountain View si sono voluti prendere la soddisfazione di lanciare un nuovo sito Web chiamato Morethanamap.com e spudoratamente dedicato al successo di Google Maps:

Oggi, 800.000 siti Web ed app utilizzano attivamente le API di Google Mpas per creare esperienze utili e interessanti per te.
Per mostrarti le possibilità e le funzionalità delle API Google Maps, oggi lanciamo un nuovo sito Web chiamato morethanamap.com; è una sorta di vetrina con le feature più importanti di Google Maps, e sull'uso che gli sviluppatori ne fanno.
Attraverso morethanamap.com imparerai come si può integrare all'interno dei tuoi siti Web o nelle tue app feature popolari come Street View, trasporti pubblici, dati di geolocalizzazione e dati avanzati di visualizzazione.

Niente novità di rilievo, insomma; solo un po' di sfacciata vanteria.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: