Amazon Cloud Player per iOS disponibile anche in Italia

cloudplayer amazon

Con un comunicato stampa appena giunto in redazione, Amazon ha annunciato il lancio italiano del Cloud Player, un'app per dispositivi iOS che consente di scaricare o di ascoltare in streaming i brani acquistati su MP3 Store, cioè il bazaar online di musica digitale del colosso dell'ecommerce statunitense.

L'idea di fondo è quella di rendere disponibili ovunque gli acquisti digitali fatti su Amazon, a prescindere dal dispositivo o computer che si utilizza. Una scelta che solleva l'utente dall'intricata questione della compatibilità tra formati e piattaforme:

Amazon.it lancia oggi il servizio Amazon MP3 - il negozio online di musica digitale e il lettore di musica (Amazon Cloud Player), che offrono ai clienti la possibilità di acquistare musica una volta e di ascoltarla ovunque. I clienti possono comprare musica scegliendo tra milioni di brani senza DRM (Digital Rights Management - free) e riprodurre la propria musica da Amazon Cloud Player su Kindle Fire HD, Kindle Fire, telefoni e tablet Android, iPhone, iPod touch, Mac o PC. MP3 Store comprende sia il catalogo musicale delle più importanti case discografiche come Universal Music, Sony Music, Warner Music ed EMI, sia centinaia di etichette indipendenti presenti in Italia e nel resto del mondo.

Il Cloud Player costituisce sostanzialmente la risposta originale di Amazon alla questione dello storage on the Cloud, anche se non mancano funzionalità già viste nell'offerta di Cupertino. C'è ad esempio una feature molto simile ad iTunes Match, chiamata "scan and match," che permette di importare le librerie iTunes e Windows Media Player per confrontarne il contenuto, e di scaricare automaticamente versioni a 256 Kbps di tutti i brani per cui è stata trovata corrispondenza.

C'è da sottolineare tuttavia che, in versione gratuita, Cloud Player consente di archiviare online solo un massimo di 250 brani (quelli acquistati su Amazon non vengono conteggiati); con Cloud Player Premium, invece, si può arrivare fino a 250.000 brani, ma al costo di un abbonamento annuale di 24,99€.

Per maggiori informazioni, si può consultare la pagina Web dedicata alla novità. L'app Cloud Player, invece, può essere scaricata gratuitamente a questa pagina dell'App Store. Di seguito, subito dopo il salto, l'elenco completo delle funzionalità.

Per avere la tua libreria sempre con te, visita Amazon Cloud Player dal tuo PC o Mac e importa la tua musica da iTunes o dalle tue cartelle.


  • Riproduci la musica in streaming su Cloud.

  • Scarica la tua musica in locale per ascoltarla anche offline – non è necessaria nessuna connessione Wi-Fi o di rete mobile.

  • Crea e modifica le tue playlist.

  • Ascolta la musica in sottofondo o controllala via lockscreen.

  • Utilizza il Bluetooth per ascoltare la tua musica in streaming, nella tua casa o in auto.


  • shares
  • Mail