Leopard: rivoluzione in arrivo per Quicktime e OpenGL?

Secondo fonti riportate da ThinkSecret, con l'uscita di Mac OS X 10.5 Leopard, dovremmo assistere a cambiamenti radicali nella struttura di componenti video importantissimi per la nostra piattaforma: Quicktime e OpenGL.

Per quanto riguarda Quicktime (che a dicembre compirà 16 anni), Apple starebbe preparando API totalmente rinnovate con larghe porzioni di codice totalmente riscritte, alla ricerca di nuovi livelli di efficienza, velocità e affidabilità. Con molta probabilità ci sarà una strettissima integrazione tra Quicktime e Core Video.

Passando ad OpenGL, sembra ci siano ottime notizie per i gamer più accaniti. Apple si è posta l'obiettivo di raggiungere, nel campo di OpenGL, le prestazioni di un PC Windows analogamente configurato, specialmente nella riproduzione di giochi con grafica molto avanzata. A Cupertino continueranno, dunque, la strada dello sviluppo dell'OpenGL multi-threaded, il cui supporto dovrebbe essere esteso anche all'architettura PowerPC.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: