Apple lavora a prodotti in fibra di carbonio?

macbook fibra carbonio

È da tempo che si parla della possibilità che Apple introduca prodotti in fibra di carbonio; se ne discuteva già nel 2008 e ben prima che a Cupertino venisse assunto un esperto in materiali compositi. Oggi, però, ci sono indizi un po' più concreti.

Secondo il sito nipponico Macotakara, Apple e Foxconn avrebbero collaborato per cercare una società specializzata in fibra di carbonio e affidarle la produzione di componenti non meglio identificati:

Secondo le mie fonti, alcuni ingegneri di Apple e Foxconn Technology hanno visitato una società giapponese che a metà marzo aveva fibra di carbonio, e hanno chiesto loro di sviluppare qualche campione.
Non ho informazioni su cosa sia stato ordinato di preciso, ma la fonte ha riferito che il numero delle parti richieste è troppo grande per essere etichettato semplicemente come "campione."

Peccato che, come al solito, non si riesca a sapere più di tanto, ma una cosa è certa: a Cupertino stanno sperimentando tutti i possibili usi di questo innovativo materiale. E se dovessero vincere la scommessa, in un qualche futuro prossimo avremmo dispositivi e computer molto più leggeri e resistenti degli attuali. Per ora, però, l'alluminio si conferma come il re incontrastato del design industriale della mela.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: