iPhone 5 puntualmente dissezionato da iFixit

Tra poche ore il nuovo iPhone 5 sarà in vendita negli Stati Uniti, ma, complice il fuso orario dell'Australia, iFixit è già entrata in possesso di un esemplare del nuovo smartphone della Mela per sottoporlo al consueto smontaggio e svelarne i più intimi segreti.

Abbiamo già visto nei mesi scorsi i principali componenti del nuovo iPhone 5, talvolta anche assemblati, ma il processo di iFixit è esattamente l'opposto, parte da un esemplare funzionante e lo smonta completamente rivelando dettagli non ancora noti.

Nonostante sia necessario ricorrere ad una ventosa per sollevare il display frontale, come nell'iPhone 3G, sostituire lo schermo è molto più agevole e richiede molti meno passi rispetto ai 48 richiesti per sostituire i display di iPhone 4 e 4S, che si smontano partendo dal vetro posteriore. Messa sulla bilancia la scocca in alluminio dell'iPhone 5 pesa quasi quanto il solo vetro posteriore dell'iPhone 4 e 4S, contribuendo in gran parte alla riduzione complessiva del peso.

Il nuovo iPhone 5 è dotato di tre microfoni, uno posto sul bordo inferiore a fianco del connettore del jack per le cuffie, mentre gli altri due sono posti a fianco della fotocamera posteriore e frontale, probabilmente per agevolare le videochiamate con Facetime e sopprimere i rumori di fondo nelle telefonate.

Infine la porta per il connettore Lightning dispone di 8 contatti dorati su ogni lato, per garantire una conduttività ottimale e permettere l'inserimento del connettore indifferentemente con una delle due facce rivolta verso l'alto.








  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: