Intel anticipa i chip 45nm

Decisa accelerazione nella pipeline di produzione del colosso di Santa Clara: i primi chip con circuiteria a 45 nm, inizialmente previsti per il 2008, saranno in commercio dalla seconda metà del 2007.
I primi prodotti a beneficiare della nuova tecnologia saranno i chip Xeon: i primi calcolatori con i nuovi processori sono attesi entro la fine dell'anno (magari ci saranno anche i Mac Pro...).

Entro la fine dell'anno, o comunque entro i primissimi giorni del 2008, è attesa anche la commercializzazione dei chip per desktop e portatili, eredi degli attuali Merom e Conroe: i Penryn, Ridgefield e Wolfdale.

Si tratterà di processori a 64 bit, multi-core (ognuno dei quali dotato di ben 410 milioni di transistor), per i quali ci si aspetta una riduzione del consumo energetico di circa il 15% e un amuneto delle prestazioni di almeno il 20%.

Pare evidente che buona parte di questi processori sarà installata sulla prossima gamma desktop e portatile Apple...

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: