iFixit disseziona anche le EarPods di Apple

ifixit earpods

Gli esperti di iFixit l'hanno fatto ancora; dopo aver rastrellato il mercato alla ricerca delle nuove EarPods di Apple, le hanno poi smontate pezzo per pezzo, così da carpirne i segreti costruttivi ed evidenziare ogni eventuali novità.

In generale, questo teardown rivela la solita grande attenzione ai dettagli tipica di Cupertino, e soprattutto mette in luce gli sforzi fatti per rendere il cavo più resistente agli strattoni e all'umidità. Inoltre, e per la prima volta, è stato abbondato il design "tutta plastica" in favore dei coni cartacei circondati da particolari polimeri:

La scelta fatta da Apple di passare a speaker basati su coni di carta può ricollegarsi ai miglioramenti pubblicizzati sul responso coi suoni bassi e mid-range.
Abbiamo anche scoperto che l'alloggiamento degli speaker ha un look molto più raffinato rispetto ai precedenti modelli [...], caratterizzato da un sottile reticolato metallico posto a copertura del retro e da alcuni tagli simmetrici nella scocca per la ventilazione. L'alloggiamento costituisce una componente critica; deve essere sufficientemente rigida per mantenere una qualità costante del suono e al contempo essere aperta abbastanza da non impedire il movimento dell'aria dietro al diaframma.

Quanto alla qualità della resa acustica, ci troviamo indubbiamente di fronte ad un netto miglioramento rispetto al passato; ciononostante, siamo ancora ben lontani dalla qualità che caratterizza i modelli high-end degli altri produttori. Le cuffie EarPods di Apple sono fornite in bundle con iPhone 5 e coi nuovi iPod nano e iPod touch, ma possono essere acquistate a parte per 29€.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: