Tra quanto sui MacBook?


Forse ricorderete che, in diverse occasioni, abbiamo parlato del presunto interesse di Apple nella tecnologia NAND per le memorie solide (volgarmente definiti Memorie Flash).

Come riportano gli amici di gadget|blog, Adtron ha annunciato una nuova gamma di HDD da 2,5" basati su questa tecnologia, le cui consegne sono cominciate in questi giorni.

Ciò che rende interessante questi dischi è la capacità, fino a 160Gb (dunque perfetta per un portatile).
Altri vantaggi sono il tempo di accesso, decisamente inferiore a un HDD tradizionale, la resistenza agli urti, non avendo parti in movimento, e il consumo energetico, estremamente ridotto.

C'è anche un rovescio della medaglia: le prestazioni.
Seppur migliorate rispetto al passato, siamo sempre di fronte ad una tecnologia giovane. Per ora, infatti, questi dischi sono capaci di un data rate di 65 Mb/sec e 55 Mb/sec rispettivamente in lettura e in scrittura.
Siamo piuttosto lontani dalle potenzialità di un disco tradizionale.

Anche il prezzo, seppur non ancora annunciato, dovrebbe essere decisamente elevato.

Si tratta comunque di un ottimo punto di partenza e c'è da scommettere che vedremo abbastanza presto questa tecnologia sui portatili Apple...

  • shares
  • +1
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: