L’iPhone Apple visto DisabilMente /1


L’iPhone Apple visto DisabilMente - Parte Prima
Riflessioni, soluzioni e speranze affinché sia Usabile anche da parte di un Disabile

di Carlo Filippo Follis

Questo articolo potremmo definirlo un testo di speranza e lungimiranza. Partiamo dall’iPod prima di giungere all’iPhone. Quello che per molti milioni di persone è ormai il lettore MP3 per antonomasia nonché oggetto di culto, per un Disabile motorio e, spesso, uno strumento ingestibile o quasi. L’iPod è diventato più Usabile nel momento in cui gli è stato correlato un telecomando ad infrarossi, soluzione più che altro da abitazione.
Il mio sogno è immaginare invece un iPhone che io, come altri Disabili, possa usare a tutto vantaggio di un naturale abbinamento con il Mec e, poi, per il puro piacere di possederlo (ma non come soprammobile!).
Tutto quanto leggerete non metterà in discussione l’Hardware, ma solamente quanto è ancora modificabile a livello Software quindi al solo costo della buona volontà di implementare righe di codice. Veniamo al dunque …


Apple iPhone

Primo impatto
Bello, stiloso e sgusciante, ma su questo ci torneremo. L’assenza della pulsantiera apre a soluzioni d’avanguardia per l’Usabilità che esamineremo nei punti a seguire. Non avendo fisicamente per le mani un iPhone, non posso pronunciarmi sui pulsati presenti nella cassa come (presumo) accensione e …

Icone al tatto
Su questo punto si potrebbe disquisire parecchio. Non dobbiamo però dimenticare che stiamo parlando dell’iPhone e non di un Mac …
Anche qui entra in Gioco una piccola Utility che permetterà all’utente di determinare il tempo minimo di tatto su una singola icona per attivarne la funzione. Questo consentirà ad una mano distonica di toccare confusamente più icone senza attivare una giostra di passaggi che potrebbero anche causare blocchi o perdite di dati non salvati. Centrando invece la funzione necessaria in tutta comodità.

Il cautchu che manca
Maneggiare un prodotto come l’iPhone può suscitare in un Disabile libido e terrore: nel primo caso il Disabile si accomuna a tutti gli altri estimatori Apple iPhone mentre nel secondo vive la consapevolezza che un gesto distonico come una presa incerta potrebbero appoggiare con troppa violenza l’iPhone sul tavolo e farlo cadere. I danni si possono evitare in modo elegante ed utile per Tutti.
Provate ad immaginare un supporto in cautchu, o altro materiale morbido, che ospita il vostro iPhone sulla scrivania e che ve lo inclina anche di un certo numero di gradi per offrirvi una migliore leggibilità del video. Il supporto ancorerebbe a se l’iPhone mediante 6/8 cavaglierini che artiglierebbero elegantemente l’Hardware. Questi risulteranno abbastanza rialzati da impedire al video di battere sulla scrivania per capovolgimento. I cavaglerini si potrebbero ridurre a 4 se avvolgenti gli angoli dell’iPhone.
Il massimo sarebbe avere questo prodotto in cautchu con un coperchio richiudibile tipo custodia. Dato il basso costo di produzione potrebbe venire proposto con diverse inclinature anche se una calcolata bene potrebbe bastare.
Per il Disabile ha le utilità dichiarate, per il Maneger la comodità di avere un supporto da scrivania elegante, bello ed utile per quando l’altra mano è sul Mac o …

Viva voce
L’amico Marco Pini, autore dell’articolo “iPhone: la terza rivoluzione di Apple - Non di prodotto ma di mercato”, mi ha dato la certezza che l’iPhone è viva voce e che dovrebbe offrire una qualità strepitosa, da U2 … Bene, ora occorre un’altra piccola Utiliy per predefinire dei comportamenti utili. Nelle preferenze bisognerà poter definire la modalità della risposta automatica: normale o viva voce. È essenziale tanto più se non si usano auricolari o ..

In conclusione
Quanto scritto è frutto di un sapere che giunge dalle poche informazioni che io, come voi, ho appreso. Personalmente, come Disabile motorio, sogno un iPhone così attrezzato.
L’attenzione di Apple nei confronti dei Disabili è nota, non so quanto sappiano sul potenziale d’acquisto della nostra categoria. È elevato, e si eleva per necessità! Io che mi accontenterei (sino a ieri …) di un cellulare da 50/70,00 euro ho acquistato obbligatoriamente dal 2003 ad oggi un Treo 600 ed un Nokia 9500 Communicator.
Un iPhone Usabile è un prodotto che si apre ad un nuovo mercato, anzi due: I Disabili ed i Disabili che sino ad oggi non hanno mai potuto usare un iPod! Io li rappresento entrambe …

Idea di Carlo Filippo Follis - Fonte originaria: Norisberghen.it - Progetto “Apple D-User

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: