iPhone 5 batterà tutti i record di vendita

Dopo l'annuncio trionfale di Apple per aver piazzato con la prevendita due milioni di iPhone in 24 ore, gli analisti si sono sbizzarriti nell'analizzare i dati storici e fare proiezioni sull'andamento futuro delle vendite del nuovo smartphone della Mela.

Il trend indica un raddoppio delle vendite rispetto al record fatto registrare lo scorso anno dall'iPhone 4S, che aveva raggiunto un milione di esemplari nelle prime 24 ore di prevendita e 4 milioni di esemplari nei primi tre giorni di commercializzazione.

Secondo Gene Munster, analista di Piper Jaffray, Apple riuscirà a vendere 8 milioni di iPhone 5 nel primo weekend di commercializzazione:


Considerando i due milioni di preordini, ci aspettiamo che Apple sia in grado di consegnare 8 milioni di iPhone (con una forchetta che oscilla tra 6 e 10 milioni) nel weekend di lancio. La ragione per cui siamo fiduciosi negli 8 milioni è duplice. In primo luogo, i preordini nelle prime 24 ore per l'iPhone 5 sono aumentati del 100% rispetto all'iPhone 4S. L'anno scorso, i preordini costituirono il 25% del totale degli esemplari venduti nel weekend di lancio. Assumendo la stessa distribuzione iniziale, il totale dei preordini suggerisce la possibile vendita di 8 milioni di esemplari al lancio.

Nel 2007 quando venne lanciato il primo iPhone gli ambiziosi obiettivi di Steve Jobs erano di poterne vendere 10 milioni in un anno. Apple fu successivamente costretta a ribassare il prezzo dell'iPhone per avvicinarsi a questo obiettivo, ma l'iPhone 5 potrebbe raggiungerlo in una sola settimana di vendite.

  • shares
  • Mail