Apple inventerà l'iPod che si rimuove da solo?

Prima di scollegare iPod dal computer, come per ogni altro dispositivo Usb, è necessario "avvertire" il sistema operativo, magari direttamente da iTunes. Sembra un'inezia, ma ad esempio io la trovo molto fastidiosa. Tengo iPod in sincronizzazione la notte, e al mattino mi sveglio sempre tardi. Diverse volte, dalla fretta, non ho nemmeno acceso lo schermo del Mac, ed ho scollegato iPod. Cosa che non si dovrebbe fare, a rischio di creare errori nella sincronizzazione.

Le cose, tuttavia, potrebbero cambiare. AppleInsider, infatti, ha scovato un brevetto di Apple che studia la possibilità di scollegare con tranquillità i nostri device. Questo brevetto dovrebbe consentirci di scollegare un iPod (o un iPhone) senza doverli rimuovere come dischi. Ciò consisterebbe nel preparare automaticamente la periferica alla rimozione.

Un loop software, poi, controllerà se il dispositivo è collegato fisicamente o meno. Se lo fosse il sistema deciderà se è necessario avviare una nuova sincronizzazione o se è possibile lasciarlo rimosso a livello software. In caso contrario, ovviamente, sarà interrotto il loop. Questo brevetto potrebbe essere implementato a livello software, hardware o ad una combinazione dei due. Può essere implementato anche su memorie rom o altre memeorie.

Il brevetto in questione è stato presentato nel 2002 e riformulato diverse volte da Apple. Questa la versione del primo febbraio 2007, segno che la ricerca sta continuando. Lo scopo: aggiungere al concetto di "Plug and Play" quello di "Remove and Go".

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: