BootCamp per Tiger a pagamento?

La versione finale di BootCamp, il software Apple che permette l'installazione di Windows sui Mac con processore Intel, potrebbe essere rilasciata a pagamento per gli utenti di Mac OS X 10.4 Tiger.

Secondo alcune indiscrezioni, infatti, mentre la versione finale di BootCamp sarà integrata in Mac OS X 10.5 Leopard (in arrivo a primavera), per l'update di Tiger ci vorrebbero 29,99$.

Se state già pensando al preludio di una nuova (pessima) strategia degli update di Cupertino, è bene ricordare che già in passato era stata fatta una operazione di questo tipo. In occasione del rilascio di iChat AV, integrato in Panther, Apple proponeva l'update della versione per Jaguar a 29.99$.

E' evidente, dunque, che la strategia di Cupertino sarebbe non tanto quella di "spremere" gli utenti di Tiger, bensì quella di incentivare il più possibile l'aggiornamento a Leopard (il cui costo dovrebbe superare di poco i 100$).

[MacScoop]

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: