Apple vs Cisco: i dettagli

Trapelano nuovi dettagli sulla querelle tra Apple e Cisco riguardo al marchio iPhone.

MacRumors riporta che le trattative trale due società, avviate da settimane, sono continuate fino all'ultimo minuto utile prima del keynote di Steve Jobs per trovare un compromesso che fosse soddisfacente per entrambe le parti.

Può apprire bizzarro (ma pensandoci bene è molto logico...) il fatto che l'oggetto del contendere non fosse una contropartita economica ma un accordo tecnologico: Cisco pretendeva (e come darle torto!) che Apple predisponesse una interoperabilità con la rete VoIP degli iPhone di Cisco.

I vertici di Cupertino non ne hanno voluto sapere di un accordo di questo tipo; non è dato sapere se il motivo stia nel fatto di non volere/potere dotare iPhone di VoIP (colpa di Cingular?) o nel fatto di non volersi legare in esclusiva al protocollo di Cisco.

Fatto sta che la battaglia continua...

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: