Un altro Apple I all'asta da Christie’s

apple1 Christies

A giugno un Apple I ancora funzionante fu messo all'asta da Sotheby's e venduto per la bellezza di 374.500$. E se ve la siete perse, niente panico: da Christie’s ne hanno un altro che oltretutto costa anche meno. Appena, si fa per dire, 125.000$.

Costa meno -l'equivalente di 100.000€- ma vale meno. L'unità di Apple I proposta da Christie’s infatti non funziona più:

L'originale iconico è un'offerta delle aste di Christie’s a Londra, disponibile il 9 ottobre e proveniente da una proprietà di Joe Copson, ex dipendente Apple. La rara opportunità di acquistare un originale attrarrà sicuramente l'interesse dei musei e dei collezionisti privati di tecnologia. [...]
"Questo è il modello che ha dato inizio ad Apple, universalmente accreditato come il computer di maggior valore al mondo. Non si può nascondere che il suo pregio sia stato quello di rendere la tecnologia del computer accessibile a tutti" Prima dell'Apple I, chiunque desiderava un computer doveva saldarselo da sé.

Nel 1976, l'anno del debutto, l'Apple I costava 666,66$, ma ne furono prodotte soltanto 200.000 unità. Oggi si stima che il numero di tali macchine in circolazione sia compreso tra 30 e 50, e che solo una minima parte di questi sia ancora in grado di avviarsi senza problemi.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: