LG inizia la produzione di massa dei display per iPhone 5

lg display

Basandosi su fonti diverse, due testate distinte ed estremamente attendibili -vale a dire Reuters e il Wall Street Journal- affermano che la produzione di massa degli schermi per la prossima generazione di iPhone è già iniziata.

Dopo Sharp, che è all'opera da almeno un mesetto, ora a dire di Reuters è il turno di LG:

Il produttore di schermi piatti LG Display ha dato inizio alla produzione di massa di un nuovo schermo più sottile, probabilmente da utilizzare in abbinamento con il prossimo iPhone di Apple; la pianificazione appare perfettamente in linea con i piani di rilascio del prodotto, ha affermato un dirigente LG.
"Abbiamo appena iniziato la produzione di massa e non ci aspettiamo alcun rallentamento nelle forniture" ha riferito.

E conferme in questo senso arrivano anche dal Wall Street Journal, che però accenna esplicitamente anche alla tecnologia in-cell:

Il CEO di LG Display Co. ha affermato che la società ha iniziato la produzione di massa dei cosiddetti pannelli in-cell dall'inizio del mese; si tratta di una nuova tecnologia destinata con ogni probabilità ad essere impiegata nel prossimo iPhone di Apple.
"Da principio abbiamo incontrato parecchie difficoltà [nello sviluppare la tecnologia] [...] ma pare proprio che quei momentacci siano finalmente passati" ha dichiarato ai giornalisti Han Sang-beom, CEO di LG Display.
"La tecnologia in-cell è l'ultimo sviluppo dell'industria. Tuttavia, saremo in grado di fornire i pannelli senza alcun tentennamento" ha spiegato Han.

LG, Sharp, and Japan Display insomma hanno messo in moto i propri possenti apparati e, se tutto va come deve andare, non dovrebbero essere annunciati ritardi nelle consegne il prossimo 12 settembre, ovvero il giorno del debutto di iPhone 5. Questo è poco ma sicuro.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: