Apple chiede ai rivenditori più spazio per iPad

apple store ipad

Secondo quanto scoperto da MacRumors, Cupertino starebbe esplicitamente chiedendo a tutti gli Apple Premium Resellers europei di triplicare lo spazio espositivo dedicato all'iPad in vista dell'evento del 12 settembre. Ed ecco che si torna a parlare ancora una volta dei tablet da 7,85.

Da principio le ragioni del cambiamento messo in atto non erano chiare, ma d'altro canto la deadline del 12 settembre era troppo perfetta per pensare ad una semplice coincidenza. È come se Apple avesse voluto fare posto a qualcosa di nuovo in arrivo sul fronte degli iPad, e la realtà non è molto distante dalla supposizione.

Ecco infatti spiegato l'arcano:

I reseller ci hanno confidato qualche elemento in più, e ora sappiamo che questi cambiamenti hanno avuto inizio almeno tre mesi fa ma solo ora Apple sta facendo pressioni agli store di tipo "V2." La ragione sta nel fatto che, in tali punti vendita, gli iPad oramai determinano il 55% delle entrate e il 61% delle unità vendute, nonostante occupino solo il 15% dello spazio espositivo. Una volta che i cambiamenti andranno a regime, iPad avrà conquistato il 45% dello showroom.

Insomma, in luogo d'una manciata di iPad, presto gli store più grandi ne avranno a frotte, con capacità, feature e -ipotizziamo- dimensioni del display diverse. Questione di poche settimane.

Photo | IBTimes

  • shares
  • Mail